Libreria Indipendente a Torino
TwitterFacebookGoogle Maps
TwitterFacebookGoogle Maps

Giorni Selvaggi: programma ottobre-novembre 2017

Il Circolo dei lettori con il Salone Internazionale del Libro portano a Torino il meglio della letteratura proveniente da tutto il mondo.

partner
Scuola Holden Storytelling & Performing ArtsCOLTI – Consorzio Librerie Indipendenti di TorinoBiblioteche Civiche TorinesiTorino Rete Libri, Babel Libreria Internazionale

→ mercoledì 11 ottobre ore 18.30 | il Circolo dei lettori
ANDREW SEAN GREER _ Less (La nave di Teseo) _ info qui

→ sabato 21 ottobre ore 21 | Scuola Holden
COLSON WHITEHEAD
La ferrovia sotterranea (Sur)
con Martino Gozzi, direttore organizzativo Scuola Holden – Storytelling & Performing Arts
info qui
prenotazione obbligatoria off365@salonelibro.it
prenotazioni Carta Plus 011 4326827 | info@circololettori.it

→ mercoledì 25 ottobre ore 18.30 | il Circolo dei lettori
PATRICK MCGRATH
La guardarobiera (La nave di Teseo)
con Martino Gozzi, direttore organizzativo Scuola Holden – Storytelling & Performing Arts
info qui

→ giovedì 2 novembre ore 21 | Aula magna Cavallerizza Reale, via Verdi 9, Torino
NAOMI KLEIN
Shock politics (Feltrinelli)
con Loredana Lipperini, scrittrice e giornalista
prenotazione obbligatoria off365@salonelibro.it
prenotazioni Carta Plus 011 4326827 | info@circololettori.it

→ mercoledì 8 novembre ore 19 | Scuola Holden, piazza Borgo Dora 49, Torino
TOM DRURY
A caccia di sogni (NN)
con Elena Varvello, scrittrice
prenotazione obbligatoria off365@salonelibro.it
prenotazioni Carta Plus 011 4326827 | info@circololettori.it

→ lunedì 20 novembre ore 18 | il Circolo dei lettori
GEOFF DYER
Sabbie bianche (il Saggiatore)
con Gianluigi Ricuperati

→ martedì 28 novembre ore 18 | OGR, corso Castelfidardo 22, Torino
ANDREW O’HAGAN
La vita segreta.  Tre storie vere (Adelphi)
con Francesco Guglieri, editor

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

partner
Scuola Holden Storytelling & Performing ArtsCOLTI – Consorzio Librerie Indipendenti di TorinoBiblioteche Civiche TorinesiTorino Rete Libri, Babel Libreria Internazionale

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Giorni Selvaggi: la grande stagione torinese della letteratura internazionale sta arrivando!

A partire da settembre, il Circolo dei lettori con il Salone Internazionale del Libro portano a Torino il meglio della letteratura proveniente da tutto il mondo.

partner
Scuola Holden Storytelling & Performing ArtsCOLTI – Consorzio Librerie Indipendenti di TorinoBiblioteche Civiche TorinesiTorino Rete Libri, Babel Libreria Internazionale

 

→ giovedì 7 settembre ore 21 | Circolo dei lettori
RICHARD MASON
Il respiro della notte (codice)
con Francesco Pacifico, scrittore
info qui

→ lunedì 11 settembre ore 18 | il Circolo dei lettori
FERNANDO ARAMBURU
Patria (Guanda)
con Michela Murgia, scrittrice
in collaborazione con Guanda
info qui

→ lunedì 11 settembre ore 21 | il Circolo dei lettori
WILLIAM FINNEGAN
Giorni Selvaggi (66thand2nd)
info qui

→ martedì 12 settembre ore 18.30 | il Circolo dei lettori
ELIZABETH STROUT
Tutto è possibile (Einaudi)
con Elena Varvello, scrittrice
in collaborazione con Einaudi, Il Tempo delle donne e Pordenonelegge
info qui

→ mercoledì 13 settembre ore 18 | Biblioteca Civica Centrale
YU HUA
Il settimo giorno (Feltrinelli)
info qui

→ sabato 16 settembre ore 18 | il Circolo dei lettori
NORMAN MANEA
Corriere dell’Est (il Saggiatore)
con Andrea Bajani, scrittore ed Edward Kanterian, filosofo
info qui

→ sabato 21 ottobre ore 21 | Scuola Holden
COLSON WHITEHEAD
La ferrovia sotterranea (Sur)

→ mercoledì 25 ottobre ore 18.30 | il Circolo dei lettori
PATRICK MCGRATH
La costumista (La Nave di Teseo)

→ martedì 21 novembre ore 21 | il Circolo dei lettori
GEOFF DYER
Sabbie bianche (il Saggiatore)

→ ottobre | il Circolo dei lettori
ANDREW SEAN GREER
Less (La Nave di Teseo)

partner
Scuola Holden Storytelling & Performing ArtsCOLTI – Consorzio Librerie Indipendenti di TorinoBiblioteche Civiche TorinesiTorino Rete Libri, Babel Libreria Internazionale

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.